Circolari recenti

Sciopero Nazionale Generale dei trasporti - 1 marzo 2012.

Si comunica che le OO.SS. Nazionali di categoria Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti hanno proclamato lo sciopero generale dei trasporti di 4 ore per il 1 marzo 2012.

 Per...

Leggi tutto

Piano Nazionale della Logistica

Si informa che lo scorso 6 settembre si è tenuto, a Roma, un incontro organizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dalla Consulta dell’Autotrasporto e...

Leggi tutto

Richiesta dati per contributi associativi 2012.

Si ricorda che, entro il 31 luglio di ogni anno, le aziende sono tenute a comunicare il dato utile al calcolo dei contributi per l’anno successivo.

Nello specifico, per...

Leggi tutto

SISTRI - Abrogazione del sistema di controllo e tracciabilità dei rifiuti

Si segnala che sulla G.U. n. 188 del 13 agosto u.s., è stato pubblicato il D.L. 138/2011 concernente “ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo...

Leggi tutto

Sciopero generale CGIL

  Si comunica che l’Organizzazione Sindacale FILT-CGIL ha aderito allo sciopero nazionale generale proclamato dalla Confederazione CGIL per  martedì 6 settembre p.v., per...

Leggi tutto

E’ on-line il sito UNIPORT. Da oggi è on-line il nuovo sito FISE UNIPORT.

Da oggi è on-line il nuovo sito FISE UNIPORT: www.associazione-uniport.org

Il progetto, che rientra nell’ambito di un radicale processo di trasformazione operato da FISE...

Leggi tutto

Pagina 3 di 11 pagine  < 1 2 3 4 5 >  Last › Pagina precedente  Pagina successiva

Login

Effettua il login per accedere all'area riservata.

Circolari

CCNL dei lavoratori dei Porti - Stipula rinnovo

» Circolare n° p73970 del 21.01.2014

Facendo seguito alle precedenti comunicazioni al riguardo, si informa che in data 14 gennaio u.s. è stata siglata l’ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL di categoria (cfr. allegato) giungendo alla definizione di un accordo tra le associazioni datoriali (ASSITERMINAL, ASSOLOGISTICA, ASSOPORTI, FISE UNIPORT) e le OO.SS. (FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI).

Il risultato assume un’importanza particolare in quanto, giungendo dopo un lungo confronto e a seguito di lunga e complessa trattativa di oltre un anno, ha consentito di definire un accordo triennale (2013-2015) sia per la parte normativa che per la parte economica, dando un periodo di sostanziale stabilità alla dinamica delle relazioni industriali nel comparto.

Si allega, per opportuna conoscenza, copia del documento concernente detta intesa, che si compone di alcune innovazioni e puntualizzazioni/precisazioni di tipo normativo, anche al fine di adeguamenti discendenti da norme di legge o di accordi interconfederali, nonché della parte economica.

Quest’ultima si sostanzia in un riconoscimento di aumenti (in 4 tranche scaglionate nel biennio 2014-2015), che per illivello professionale saranno, a regime (dicembre 2015), di 85 € lordi mensili complessivamente sul minimo conglobato, più 20 € di E.D.R. decorrente dal luglio 2015. Tale importo di EDR, uguale per tutti i livelli professionali, sarà riconosciuto su 13 mensilità, e fino alla data del 31/12/2015, non avrà alcuna incidenza su nessun altro istituto contrattuale (vedasi foglio n. 9 del documento che si unisce alla presente).

Le Segreterie Nazionali delle OO.SS. stipulanti si sono riservate di sottoporre l’intesa all’approvazione delle assemblee dei lavoratori.

Con riserva di ulteriori approfondimenti sull’argomento per una più dettagliata illustrazione del rinnovoè gradita l’occasione per porgere cordiali saluti rimanendo a disposizione per ogni chiarimento necessario al riguardo.

Il Segretario
Alberto Valecchi


Documenti allegati
Testo circolare su carta intestata